martedì 8 settembre 2009

Storie di ordinaria follia...


POTENZA: Saranno gli esami e le visite alle quali dovrà essere sottoposta nel prossimo mese di Settembre a dire una parola certa sulla guarigione, che non solo per lei, è “miracolosa” di Antonia Raco, una donna di 50 anni di Francavilla sul Sinni (Potenza), la quale, dopo essersi immersa nelle piscine del santuario di Lourdes, ha visto scomparire qualsiasi sintomo della sclerosi laterale amiotrofica che l’aveva ridotta su una sedia a rotelle. “Quando mi sono immersa nell’acqua – ha raccontato la donna – ho sentito come un abbraccio forte, seguito da una sensazione dolce”… Ora la donna al ritorno da Lourdes, sarà visitata dagli specialisti dell’ospedale torinese delle Molinette. Esperti della chiesa dovranno stabilire se si è trattato di miracolo. Fonte: Il centro

VIBO VALENTIA: Impiegata va in bagno e al suo ritorno in ufficio trova uno strano cliente, un cavallo che tutto sudato cercava frescura sotto il condizionatore. Per poterlo sfrattare sono dovuti intervenire i poliziotti di una volante e i vigili del fuoco. Fonte: Il centro

ROMA : è capitato all'aeroporto di Bari a una signora romana che è stata accolta dall' impiegata addetta al check-in di una compagnia aerea a basso costo con la sgradevole osservazione: «mi spiace ma lei è troppo voluminosa, se vuole viaggiare con noi deve pagare due biglietti». La donna, è rimasta tanto sbigottita quanto irritata. Dopo alcuni minuti di discussione e dopo essere stata invitata, con evidente imbarazzo da parte sua, a pesarsi come fosse una valigia davanti agli altri viaggiatori in attesa della carta d'imbarco, ha deciso di lasciar perdere e di rientrare nella Capitale in auto. Una resa solo apparente visto che la umiliata signora - 55 anni, statura piuttosto bassa e peso intorno al quintale - ha deciso di denunciare la compagnia aerea per danni morali e materiali.

SPAGNA: Mentre Madrigal Soria stava dirigendo Jumilla-Puente Tocinos, valido per la terza divisione è stato avvisato dalla polizia che i ladri stavano rubando la sua auto ha sospeso l'incontro, per verificare che era stato rotto il vetro e rubato quasi esclusivamente il suo cellulare. La genialata è che dai controlli della polizia risulta una telefonata verso il marocco di sette minuti e cinquanta. Dopo solo otto minuti di pausa la partita è regolarmente ripresa.

CROAZIA: Josko Risa è il nuovo sindaco della cittadina croata di Prozolac. Ha vinto le elezioni presentandosi con lo slogan “tutto per me, niente per voi!” I cittadini hanno dichiarato “i politici ci fregano comunque, almeno Josko lo ammette!”

FRANCIA: Il treno ad alta velocità che da 15 anni collega la Francia e il Belgio alla Gran Bretagna, ha festeggiato il suo centomilionesimo passeggero. Il cliente, un inglese, ha ricevuto in regalo un anno di viaggi gratis per la sua famiglia.

1 commento:

Vendotto ha detto...

viva JOSKO!!